Coocredit Metà Prezzo come funziona

Coocredit Metà Prezzo vediamo di capire come funziona

Un uomo che ha un dubbio

Per riuscire a capire Coocredit Metà Prezzo come funziona, diciamo che bisogna fare un piccolo passo indietro. Veramente il passo indietro non è tanto piccolo, si tratta di più di un secolo. Dovete sapere che nel lontano 1911, il grande imprenditore statunitense Sears, che ha dato il suo nome alla più grande catena di supermercati del mondo, prese una decisione unica nella storia. La sua clientela era fatta anche da agricoltori, che riuscivano ad avere la liquidità per fare gli acquisti al momento del raccolto di quanto seminato.

Coocredit Metà Prezzo come Sears

L’idea unica di Sears, fu quella di dare credito a quegli agricoltori fino a quando non avessero avuto il giorno del proprio raccolto. Quindi molto prima della nascita della carta di credito, che invece si data nel 1958, Sears offrì una formula di pagamento dilazionato ai propri clienti, che lavoravano nell’agricoltura. Quello che oggi propone Coocredit Metà Prezzo segue lo stesso principio. Mettere nelle condizioni le persone di poter pagare con una formula di pagamento adeguata a ognuno. Ai tempi in cui Sears applicò questo metodo di pagamento, probabilmente non era uguale per tutti i clienti. Perché chiaramente dipendeva dal momento del raccolto. Se un agricoltore raccoglieva pomodori, poteva pagare la restante parte nel momento della raccolta dei pomodori. Mentre se un altro agricoltore per esempio coltivava mais, poteva pagare la restante parte nel momento della raccolta del mais. 

Pagamento secondo il proprio comodo

Coocredit Metà Prezzo sostanzialmente funziona con lo stesso sistema, ma si adegua alla necessità della singola persona. Quindi voi pagate la prima metà del dovuto al momento in cui vi viene consegnato il bene o servizio, mentre la seconda parte decidete voi quando pagarla. Secondo le vostre necessità e i vostri conti. La seconda metà, se volete, potete pagarla dopo un mese. Oppure potete pagarla dentro un lasso di tempo dei prossimi 6 mesi. Ma dovete comunque comunicare a Coocredit Metà Prezzo, quando pagherete la seconda metà del bene o servizio che state ricevendo. Quindi bisogna dirlo nel momento stesso in cui si stipula il contratto.

Impegno di pagamento

Resta inteso che non potete superare il periodo dei sei mesi. Quindi se decidete di pagarla prima del termine del periodo di 6 mesi, potrete anche richiedere un maggiore lasso di tempo. Mentre se richiedete di fare il pagamento della seconda parte dovuta, al termine dei sei mesi, non avrete la possibilità di richiedere l’estensione del pagamento.

Cosa serve?

Vediamo anche adesso di capire che cosa serve per accedere a Coocredit Metà Prezzo. Serve innanzitutto un documento di identità in corso di validità. Serve poi una fotografia del documento aperto sul lato della foto, da fare con il vostro volto. Quindi vi dovrete fare una foto del vostro viso insieme al documento di identità. Serve poi un’utenza a vostro nome oppure a nome di un vostro parente che abbia il vostro stesso cognome. Serve infine un numero IBAN a vostro nome da cui effettuerete il bonifico bancario. Come abbiamo visto, si tratta di un metodo molto semplice. Che vi permetterà di accedere all’acquisto dei prodotti pagando metà del prezzo al momento della consegna e l’altra metà del prezzo successivamente.

Vediamo un esempio sul seguente articolo:

Occhiali da sole 2022 tendenze

Occhiali da sole 2022 tendenze