Giorgia a Bruxelles per incontrare i vertici europei

Giorgia Meloni oggi a Bruxelles per incontrare i vertici europei. Appare sicuramente significativo il fatto che sia stato scelto, come primo viaggio all’estero, proprio quello di andare a Bruxelles a incontrare i vertici europei. Si tratta di un gesto significativo che si inquadra nel rispetto degli accordi internazionali in cui l’Italia è parte essenziale.

Comunità Europea
Comunità Europea

Giorgia a Bruxelles per incontrare i vertici europei per la necessità immediata del caro energia

D’altra parte vi è la necessità, da parte di Giorgia Meloni, di intervenire immediatamente su quello che il caro energia di cui le famiglie e le aziende italiane sono vittime. Ma per intraprendere una azione così incisiva, meglio farlo attraverso uno scambio di opinioni con i vertici europei. Quello che ha fatto la Germania, intervenendo con 200 miliardi di euro per produrre l’abbassamento del caro energia, è un’azione che danneggia gli altri Stati europei. Ma anche la Francia si è adoperata in tal senso, intervenendo con 64 miliardi di euro. In entrambi i casi si è prodotto un danno alla collettività Europea. Appare quindi estremamente pregevole, da parte del nuovo presidente del consiglio Giorgia Meloni, interloquire con le autorità europee. Chiaramente il Governo deve fare qualche cosa per ridurre il peso premente che vi e sulle famiglie. Ma in un’ottica più ampia di collaborazione Europea.

Continua a navigare su Amaci.eu