Materasso viscoelastico

Materasso viscoelastico

di Marco Amacicasa

Sembra proprio sia arrivato il momento di cambiare il materasso.
Ti stai informando su quali tipi di materasso offre il mercato.
Hai sentito parlare del materasso viscoelastico.
Però non sai esattamente di cosa è fatto.
Quindi sei entrata su internet per vedere se puoi avere delle informazioni.

Io sono la persona giusta per rispondere alla tua domanda.
Sono un esperto di materassi.
Nel corso di quasi mezzo secolo ho creato tre marche diverse di materassi.
Sono anche stato il primo a creare un marca unicamente di materassi in schiuma evoluta nel 1996.
Quindi prenditi qualche minuto del tuo tempo, per leggere questo mio articolo sul materasso viscoelastico.

Il materasso viscoelastico è una tecnologia con schiuma a rilascio lento di memoria.
Creata negli anni 90 e distribuita inizialmente dalla catena Brookstone negli Stati Uniti.
Il rilascio lento di memoria significa e la resilienza della schiuma è molto lenta.
Pertanto questa schiuma evoluta, produce un caratteristico effetto, che normalmente viene chiamato di memoria oppure memory.
Di conseguenza i materassi in memory sono dei materassi viscoelastici.

L’effetto viscoelastico sul materasso, offre una piacevole sensazione di comodità.
Purché l’altezza della schiuma viscoelastica, non sia molto elevata.
Perché altrimenti diventa controproducente per la salute della nostra schiena.
Le schiume viscoelastiche possono essere di differenti densità e resilienza, ovvero come reagiscono alla mappa di spinta che poniamosdraiandoci.
Io comunque consiglio di non superare mai i 5 cm di schiuma viscoelastica sul materasso.
Si tratta di una soluzione ideale per dormire.
Sono certo di avere risposto alla tua domanda.
Ma comunque metto dei links di approfondimento, che portano verso degli altri articoli sull’argomento.
Al termine dei links anche un video illustrativo.

Ti possono anche interessare: