MIDO occhiali da sole 2022 in fiera a Milano

MIDO occhiali da sole 2022 in fiera a Milano
MIDO occhiali da sole 2022 in fiera a Milano

Si è aperto a Milano il MIDO con le nuove tendenze degli occhiali da sole 2022. Un evento straordinario, il più importante in assoluto al mondo del settore eyewear. Un evento importante perché abbina la presenza fisica al digitale. D’altra parte proprio il MIDO nel 2020 aveva percorso per primo la strada del digitale. Ma vediamo di capire che cosa si sta vedendo quest’anno in questo evento tanto importante per il settore.

Occhiali da sole Epumo
Occhiali della Epumo

Come prevedibile vi sono delle conferme così come vi sono delle novità. Indipendentemente dalle novità di tipo tecnologico, che probabilmente sì perderanno nel tempo così come si sono perse novità tecnologiche in altri settori. Pensiamo per esempio al settore degli orologi, quando decenni ha dietro furono presentate le prime tecnologie abbinate al prodotto. Riteniamo di poterle definire delle novità che non lasceranno il segno. Perché la tecnologia va comunque sempre avanti. Mentre il design del prodotto resta qualcosa di intramontabile.

Occhiali da sole Missoni
Occhiali della Missoni

Ancora oggi vediamo proposte di  prodotti stile anni 50, che ancora sono richiesti dal mercato.

MIDO occhiali da sole 2022 e il vintage contemporaneo

In quest’ottica è sicuramente di estremo interesse lo stile vintage contemporaneo. Si tratta di uno stile nato prima della pandemia, nel settore dell’arredamento. Che poi sia andato espandendo negli altri settori del design italiano. Si tratta degli stile vintage che viene però reinterpretato in chiave contemporanea. Si tratta di un percorso estremamente interessante, che si può percepire all’interno del MIDO in corso a Milano.

Occhiali da sole a goccia stile aviators
Occhilai della MilanoLiving in

Ma non mancano i prodotti di tendenza. Si tratta di prodotti piuttosto grandi nelle dimensioni. Una cosa peraltro corretta, perché l’ampiezza della struttura ostacola l’ingresso dei raggi ultravioletti solari nell’intercapedine fra viso e occhiali. Quindi dimensioni generose, accompagnate dalla parte superiore degli occhiali normalmente retta. Pertanto l’abbinamento di una funzione estetica, con la salute del proprio occhio.
Malgrado sul mercato si continua a vedere prodotti più o meno di qualità in stile aviators, il mercato produttivo abbandona questo prodotto cult. Innanzitutto perché delle lenti in vetro vengono oggi considerate pericolose. Teniamo in conto che le lenti organiche resistono all’impatto 100 volte di più delle lenti in vetro.

Occhiali a goccia stile aviators in vetro

Ma non si tratta solo di questo. Ormai si tratta di prodotti talmente scopiazzati, tra l’altro nero nella più bassa delle qualità, da essere considerati un appiattimento della personalità di chi lo indossa. Insomma, hanno stufato. Lasciate di chiusi nel cassetto dove si trovano. Gli occhiali che vengono definiti a goccia, sono occhiali vintage? Sono occhiali vecchi. Mentre gli occhiali da sole devono essere qualcosa di distintivo. Devono rispecchiare il carattere di chi li indossa. Oggi vanno visti anche in un’altra ottica. Quella di oggetti da cambiare nella quotidianità, così come si cambia l’abbigliamento.

Espositori da 45 paesi al MIDO per gli occhiali

Espositori da 45 paesi al MIDO per gli occhiali